2016 by SIMONA FRILLICI

  • Wix Facebook page

CAZZOTTO d'arte

“Cazzotto”, progettato nel 2017 dai due artisti: Simona Frillici e Giassi Piagentini, è un festival innovativo che innesca nei luoghi del centro di Perugia un gran contingente d'arte contemporanea. 
“Cazzotto” (d’arte), dal nome originario del cioccolatino Bacio, è nato con la necessità di scuotere con un colpo secco e improvviso, una città che era percepita troppo volta a guardare e glorificare il passato, ma poco attenta alle dinamiche artistico culturali del presente. Nello stesso tempo l'evento è un atto di amore (come suggerisce la dolcezza del cioccolato) per la città.L’ideazione e realizzazione di Cazzotto assume l’aspetto di un work in progress in cui l’azione dell’artista si estende oltre i limiti fisici dell’opera e dello studio d’artista, espandendosi all’acropoli perugina e cercando il coinvolgimento della sua cittadinanza. Cazzotto è stato ripetuto negli anni seguenti per tre edizioni, tutte caratterizzate dalla brevità di durata, da tre giorni a un massimo di sette, e dalla scelta di un percorso in città sempre diverso e con tappe insolite quanto significative. Spesso le opere sono state esposte in strada, tramite la modalità di bandiere, affissioni, stendardi, performance itineranti, e/o installazioni su vetrine e negozi dismessi. Quasi cento artisti sono stati coinvolti nelle tre edizioni.
Cazzotto è dunque un percorso di meraviglia attraverso cui l’arte è portata a confronto anche con il passante occasionale e i cittadini comuni, cercando un contatto diretto con il fluire della vita, per ribadire che “l’opera” nasce dall’uomo e a lui è destinata. 

logoCAZZOTTO2019LIGHT.jpg